Cameretta a Soppalco KC501

La danza è movimento nel tempo e nello spazio. Imparare a danzare significa lasciare che il corpo racconti la sua storia. È la capacità di comunicare e di esprimersi anche senza parole attraverso i movimenti sulla base di un ritmo interno. È energia che accumuna e non divide; è accettare l’altro nel proprio spazio come rituale, come forma di condivisione e di crescita insieme. La danza, del resto, è la prima espressione artistica del genere umano e la più spontanea, perché ha come mezzo di espressione proprio il corpo. La creatività dei movimenti è la stessa creatività che genera altre forme artistiche. Per questo, al di là delle differenze di età e di interessi, può essere semplice condividere gli spazi di una cameretta fra due sorelle.

Per esempio con una sorella più piccola che ha la passione del progettare e del costruire. Immaginare, inventare, costruire è un allenamento utile per guardare con occhi diversi il mondo che ci circonda e provare a renderlo migliore. Per questo è importante che i genitori assecondino il bisogno dei bambini di fare, toccare, provare, sperimentare, esprimersi.

Perché, si sa, i bambini imparano anche attraverso il gioco e la fantasia.

Text Widget
Aliquam erat volutpat. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Integer sit amet lacinia turpis. Nunc euismod lacus sit amet purus euismod placerat? Integer gravida imperdiet tincidunt. Vivamus convallis dolor ultricies tellus consequat, in tempor tortor facilisis! Etiam et enim magna.